Aladino Viaggi
Aladino Viaggi
  Aladino Viaggi
 
Aladino Viaggi
Aladino Viaggi
Aladino Viaggi
Aladino Viaggi
Aladino Viaggi
 
   Aladino
Condizioni di utlizzo del sito
Viaggi di gruppo
Hotel
Auto
Crociere
Viaggi
Soci Coop
Info viaggiatori
Sicurezza aerea
Guida paesi
Consigli pratici
Assicurazione
Il nostro impegno
Pubblicità
Contatti
   Cerca vacanza
Viaggi di gruppo
Prenota Hotel
Speciale Auto
Speciale Crociere
Speciale viaggi
Personalizza la tua vacanza
   Consigli pratici

Consigli pratici per il viaggiatore

Ambasciate e Consolati

Puoi trovare al link sottostante il motore di ricerca mondiale del ministero degli esteri di tutte le ambasciate e consolati italiani all'estero.

http://www.esteri.it/MAE/IT/Ministero/Rappresentanze/

I diritti del passeggero

In caso di scioperi, ritardi e cancellazioni, raggiungere la città delle nostre vacanze potrebbe rivelarsi un incubo. Attese interminabili all'aeroporto, partenze posticipate di ore e disavventure del genere valgono un indennizzo. E' per questo che bisogna essere a conoscenza dei propri diritti per sapere come muoversi in questi casi ed essere sicuri che tutto sia fatto secondo le regole. Esiste un regolamento che tutela i viaggiatori. Si chiama «Carta dei diritti del passeggero» ed è stato redatto dall'ENAC (l'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile). Si tratta di norme valide nei paesi dell'Unione Europea, a cui devono obbligatoriamente sottostare tutte le compagnie aeree, anche quelle low-cost.

Ecco qui alcune delle informazioni più importanti:

In caso di cancellazione del volo
Il passeggero ha sempre diritto a un rimborso, a meno che:
*l'avviso dell'annullamento non sia stato comunicato con un preavviso di almeno due settimane
*nel periodo compreso tra le due settimane e i sette giorni precedenti alla partenza, non venga proposto un volo alternativo che non parta più di due ore prima e non arrivi più di quattro ore dopo rispetto a quello prenotato in origine
*meno di una settimana prima, non sia offerto un volo che non decolli con un anticipo maggiore di un'ora e non atterri con un ritardo superiore alle due rispetto a quello previsto
*la cancellazione non sia dovuta a cause che né la compagnia aerea né i suoi dipendenti avrebbero in alcun modo potuto scongiurare

L'ammontare dell'indennizzo varia in base alla lunghezza del volo.
Sono previsti:
*250 euro per le tratte inferiori ai 1.500 km
*400 euro per quelle comprese tra i 1.500 e i 3.500 km
*600 euro per tutti i voli con destinazione extraeuropea o che superino i 3.500 km

Nel caso in cui la compagnia aerea abbia proposto un volo alternativo con un orario di arrivo non superiore, nei tre casi, alle due, tre e quattro ore, la stessa ha il diritto di applicare una riduzione del 50% sul prezzo del risarcimento.

L'indennizzo può essere pagato in contanti, tramite versamento, assegni bancari o trasferimento bancario elettronico. Se il passeggero è d'accordo, la cifra in denaro può essere sostituita da buoni o altri servizi.

Se il volo che viene proposto in alternativa arriva in un aeroporto diverso rispetto a quello precedentemente previsto, le spese di trasporto da uno scalo all'altro sono a carico della compagnia aerea.

Qualora la classe del volo alternativo offerto sia superiore a quella del volo originario il passeggero non è tenuto a pagare nessuna differenza. In caso contrario la compagnia aerea deve risarcire il danno.

In caso di ritardo del volo
La compagnia aerea ha il dovere di fornire gratuitamente al passeggero:
*pasti e bevande, proporzionalmente al tempo di attesa
*il pernottamento in albergo e il trasporto dall'aeroporto
*la possibilità di effettuare due telefonate o di inviare due messaggi via fax o posta elettronica

Per i voli con un ritardo superiore alle cinque ore la compagnia aerea è obbligata a proporre al passeggero la scelta tra:
il rimborso entro sette giorni dell'importo totale del biglietto
un volo alternativo che parta il prima possibile
posticipare la partenza ad un'altra data a lui più confacente

Per eventuali ulteriori informazioni andare sul sito www.enac-italia.it.

Documenti di Viaggio

Per recarsi nei paesi dell'Unione Europea (25 paesi), sono sufficienti una carta d'identità (CI) in corso di validità o un passaporto anche scaduto da meno di 5 anni. Al di fuori della CEE, dovete presentare il passaporto e, a seconda del paese visitato, un visto ufficiale.
Per ottenere la CI, recatevi presso il comune o la circoscrizione di residenza. I documenti da fornire: un estratto di nascita con filiazione, un documento recente comprovante il domicilio, 2 fototessere recenti e la vecchia carta d'identità se ne avevate una. Gratuita. Validità: 10 anni. Termine: qualche settimana.
Per ottenere il passaporto, rivolgetevi:

  • a seguenti uffici del luogo di residenza o di domicilio o di dimora: la Questura;
  • lufficio passaporti del commissariato di Pubblica Sicurezza; la stazione dei Carabinieri; l'ufficio postale; l'ufficio comunale. I documenti da fornire: una carta d'identità, 2 documenti comprovanti la residenza di meno di 3 mesi (quietanza d'affitto, bolletta della luce...), 2 fototessere. Validità: 5 anni. Costo: una marca da bollo da 62 ?. Termine: immediato o dopo qualche settimana.

Un minore che viaggia con i genitori deve essere munito di una carta d'identità o del passaporto se non è inserito su quello dei genitori. Dai 15 anni in su, i bambini devono avere i propri passaporto e visto. Se il minore viaggia da solo, deve obbligatoriamente avere la propria carta d'identità ed un'autorizzazione dei genitori ad uscire dal territorio. I documenti da fornire: documento d'identità, stato di famiglia e carta d'identità del minore. Gratuita. Validità: al massimo 5 anni. Termine: immediato o 24 ore presso il comune di residenza.
Il visto viene rilasciato dal consolato del paese che visitate. I documenti da fornire variano a seconda dei paesi in cui ci si reca: passaporto valido ancora 3 o 6 mesi oltre la data di ritorno, modulo da compilare, fototessere, buoni viaggio (voucher) dell'agenzia di viaggi, estratto della fedina penale... Termine: da 24 ore a 2 o 3 settimane a seconda dei casi. Costo: variabile, da nullo a circa 60 ? a seconda della durata.
Vi sono organismi preposti al disbrigo delle pratiche per il rilascio del visto. Costo: da 13 a più di 150 ? secondo il tipo di organismo, i visti, il grado d'urgenza e il numero di persone (prezzi decrescenti). Alcuni forniscono anche altri documenti (libretto di circolazione, patente...).

Documenti aggiuntivi:

  • Chiedete la tessera europea di assicurazione malattia (che ha sostituito il modello E111 nel 2004) presso l'ASL per ottenere il rimborso delle cure mediche subite durante la permanenza in uno dei paesi dell'UE.
  • Nel caso in cui la patente nazionale non sia sufficiente per guidare nel paese straniero, rivolgetevi alla prefettura di residenza per ottenerne una internazionale. I documenti da fornire sono i seguenti: patente nazionale, un documento d'indentità, due fototessere recenti e un documento di residenza. Gratuita dal 1/01/2000. Validità: 3 anni. Termine: immediato.
  • Ricordatevi del libretto di vaccinazione e delle vaccinazioni obbligatorie (febbre gialla etc.), ma anche di quello dei vostri animali domestici. Alcuni paesi regolamentano l'entrata degli animali nel proprio territorio.
  • Portate con voi delle fotocopie dei documenti (passaporto, visto, biglietto aereo, carta di credito), utili in caso di smarrimento, furto o danneggiamento degli originali.

Per maggiori informazioni su internet:
www.esteri.it


Diritti del Viaggiatore

 Il Codice del Turismo prevede che l'agenzia di viaggio sia responsabile a pieno titolo della buona esecuzione delle prestazioni (trasporto, alloggio etc.) previste nel contratto. In caso di inadempimento, spetta al venditore assicurare il rientro e l'indennizzo del cliente per il danno subito. Quindi, qualsiasi viaggiatore che si ritenga leso ha il diritto di chiedere giustizia in tribunale. Sta al rivenditore rifarsi eventualmente sui suoi fornitori (trasportatore, tour operator). In compenso, la responsabilità a pieno titolo dell'agenzia di viaggio non è applicabile per quanto riguarda il trasporto aereo. Viene applicata solo al contratto di viaggio.

Scegliere attentamente la propria agenzia di viaggi

È necessario leggere accuratamente le condizioni di acquisto ed esigere il maggior numero di informazioni possibile, tra le quali: il nome della compagnia aerea, i pasti compresi e non etc. Assicuratevi inoltre che l'agenzia di viaggi sia membro di un'associazione riconosciuta e disponga di una licenza professionale. Nel caso di solo volo, sin dal momento dell'acquisto del biglietto è necessario fornire il nome della compagnia aerea. Per un "tutto incluso" acquistato presso un tour operator, dovrà essere indicata una lista di diversi vettori. Suggeriamo di verificare presso l'agenzia che ha venduto i biglietti che le condizioni di viaggio non abbiano subito modifiche.

È consigliata un'assicurazione

Prima di sottoscrivere un'assicurazione di viaggio, controllateche la vostra assicurazione personale non copra già i rischi legati al viaggio. Generalmente, ciò non basta, e nonostante sia facoltativa, vi raccomandiamo vivamente di sottoscrivere un'assicurazione annullamento o, meglio ancora, un'assicurazione multirischio che copra le spese di annullamento, le spese mediche, il rimpatrio, i bagagli... Si consiglia inoltre di pagare tramite carta di credito, un mezzo di pagamento che generalmente include un'assicurazione.
In caso di smarrimento dei bagagli, fare immediatamente una dichiarazione di perdita presso l'ufficio di polizia: ciò permetterà in seguito di essere indennizzati più rapidamente.

Le condizioni di indennizzo

In caso di annullamento del viaggio da parte del venditore meno di 21 giorni prima della partenza, secondo l'articolo 102 del decreto del 15 giugno 1994, questi è costretto a rimborsare il cliente e a versargli delle indennità equivalenti a quelle che il vacanziere avrebbe versato se fosse stato costretto a rinunciare al viaggio (generalmente il 50% del prezzo del viaggio fino ad 8 giorni prima, il 75% da 7 a 3 giorni prima, il 100% meno di 3 giorni prima).

I clienti il cui viaggio (all'inizio dell'itinerario) sia stato annullato dal venditore hanno quindi il diritto di ricevere, oltre al rimborso del viaggio, un'indennità pari all'importo rimborsato. Inovece, coloro che siano bloccati sul posto non possono esigere un'indennità. La legge obbliga solo il venditore ad assicurate il trasporto per il rientro del cliente, fornendogli, se necessario, un biglietto per un'altra compagnia.

Per ottenere il rimborso e l'indennizzo, i clienti devono inviare una lettera (con ricevuta di ritorno) al venditore, allegando il contratto di viaggio e la prova dell'annullamento della partenza. Non dimenticare di fare le fotocopie per conservare una traccia. Se non è stata trovata nessuna soluzione amichevole, è necessario citare in giudizio l'agenzia di viaggio e il tour operator, in quanto sono entrambi giuridicamente responsabili.

La procedura è spesso lunga, da tre mesi a un anno. Provvedete a creare una pratica solida con prove da presentare, delle foto ad esempio. È preferibile associarsi ad altri viaggiatori che hanno subito lo stesso danno per un reclamo o un'azione giudiziaria comune.
Vedi il decreto 94-490 del 15 giugno1994 (legge del 13 luglio 1992) riguardante la vendita di prestazioni di viaggio.

   Vacanze
OFFERTE SPECIALI
SPECIALE VILLAGGI
WEEK END E PONTI
SPECIALE TOURS E CROCIERE
VIAGGI DI NOZZE
VACANZE AL MARE
Soci Coop
Viaggi di gruppo
   Newsletter
Per essere informato sulle nostre promozioni iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter.
Email*  
Accetto le condizioni della privacy
 
Aladino Viaggi
Aladino Viaggi
Aladino Viaggi
Aladino Viaggi
Aladino Viaggi
Aladino Viaggi
Aladino Viaggi
 

partner

Swan Tour
Aladino | Offerte | Preventivo | Servizi | Contatti | Privacy | Condizioni Commerciali





© 2008 - 2018 Tutti i diritti riservati - Aladino.it

Registro delle Imprese di Napoli 04220080636 - R.E.A. di Napoli N. 352619 - Cod Fis 04220080636 - P.IVA 04220080636 - Aladino Viaggi Srl - Sede : Napoli Via F. Cilea, 157 - Capitale Sociale E 10.400,00 Interamente versato
web design by estensa.it
 
Aladino Viaggi
Aladino Viaggi
Aladino Viaggi